Il lavoro più bello del mondo

Ieri è stata una di quelle giornate in cui mi sono sentita particolarmente felice del mio lavoro e del modo in cui lo faccio: confrontarmi con le persone che entrano in libreria, parlare di libri, dare e ricevere consigli di lettura è sono tra le attività del mio lavoro che amo di più.

Faccio la libraia da più di dieci anni e nei momenti in cui non sono a lavoro per lunghi periodo, penso alle ferie o alle due maternità che ho avuto, ho sempre trovato il modo di parlare di libri e di confrontarmi con le persone.

Da piccola e per tutta l’adolescenza ho pensato che la lettura fosse un’attività troppo intima e individuale per essere condivisa con altri. Crescendo e iniziando a lavorare in libreria ho scoperto che il bello dei libri è proprio quello di creare legami.

Una libreria è la perfetta fusione tra tutte le persone che la frequentano: ogni singolo libro presente sugli scaffali è frutto dei gusti dei clienti e dei librai che ci lavorano ogni giorno.

Parlare di libri con persone che amano i libri è stupendo, ma credo che non ci sia nulla di più gratificante di regalare emozioni con la lettura a persone che fino a quel momento credevano che fosse un’attività inutile, noiosa o che richiedesse chissà quanto tempo e capacità.

Mi sento felice, fortunata e grata per il lavoro che faccio perché credo che sia perfetto per me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: