Dalla A alla Z. 10 storie per divertirsi con le lettere.

Dopo la lettura di Lessico famigliare mi sono sempre più trovata a riflettere sull’importanza delle parole che utilizziamo, su quanto influenzino la nostra vita, i nostri ricordi e i rapporti con gli altri.

Imparare fin da bambini l’importanza di utilizzare parole gentili, come grazie e per favore, ci aiuterà nei rapporti con gli altri da adulti.

Il libro di Pon Pon edizioni, “Dalla A alla Z. 10 storie per divertirsi con le lettere“, è una raccolta di 10 racconti che aiutano i bambini a focalizzarsi sull’importanza delle parole che scegliamo di dire.

Il primo racconto, “Lea, cuoca di parole”, è il preferito di mia figlia Sofia: la bambina protagonista realizza ricette indimenticabili utilizzando lettere e parole come ingredienti. “Parole magiche”, invece, è il mio racconto preferito: il bambino protagonista cerca di diventare un mago utilizzando le più famose formule magiche ma con risultati disastrosi. Riuscirà a fare magie con le parole quando conierà le sue formule magiche.

Parlare, raccontarsi, descrivere quello che vediamo per come lo vediamo ci rendono ciò che siamo, unici e diversi dagli altri, sempre però rispettando gli altri nelle proprie opinioni.

Vorrei insegnare ai miei figli questo: essere loro stessi senza prevaricare gli altri.

Silvia

Trovate i riferimenti ai libri di cui vi parlo qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: